All posts tagged: viaggi

Alla scoperta di Porto.

Carissimi buongiorno, Oggi mi prendo un pó di time e vi scrivo l’articolo relativo al mio ultimo viaggio. Un altro tassello del mio diario di bordo. Su Porto ci sarebbe molto da scrivere ma nonn vorrei fare un post troppo lungo e restare incartocciata tra percorsi, emozioni ecc ecc. Vi faró una piccola premessa e poi daró gli indirizzi must have per cogliere al pieno la vera anima di qesta cittá. Ho sempre amato Porto piú di Lisbona, nonostante tutti dicono che la prima, sia piú grigia della seconda. Amo Porto perché é romantica, con il Rio Douro e le barchette in legno, con il ponticello che unisce la cittá alla vicina Gaia, ma soprattutto amo Porto perché é ancora molto tradizionale, molto legata al suo spirito vero, genuino e very portoghese, a differenza di Lisbona dove ormai tutto é moderno, turistico e soprattutto, e non ce la faccio piú, HIPSTER !!! Quando viaggiamo scegliamo sempre dei B&B / Hostel. Il bello del viaggio é conoscere gente, far colazione insieme, e anche in questo caso, ci siamo …

Evora

Come avrete visto dalle ultime foto postate su FB e Instagram, lo scorso week end siamo stati ad Evora. Antica capitale dell’Alentejo, è una città racchiusa entro mura in stile manuelino,tipico portoghese e dal 1986 patrimonio UNESCO. Molto carina con le sue case bianche a contorni gialli e blu e abbastanza abbordabile visti i prezzi modici, insomma l’ideale per una piccola vacanza tranquilla, anche perché in mezza giornata potete girarla tutta a piedi. Allontanandoci dal mare, il clima era un pó piú rigido ma, per fortuna, niente di tragico. Gli hotel sono quasi tutti in centro e i prezzi, anche li, sono accessibili.   La cosa, invece che mi ha colpita é la famosissima cappella “Dos Ossos” tradotto delle ossa, chiamata cosí perché, infatti, dentro é interamente ricoperta di ossa umane appartenute a  circa 5000 persone. Nonostante sapessi di questa cosa, mi ha fatto molta impressione , Sam ha scattato una foto, di una piccola parte di una delle quattro mura. Sulla porta della cappella, campeggia un ammonimento, non ricordo letteralmente le parole ma voleva significare che le ossa …