All posts tagged: japan

Summer trip 2015 Japan:Nara e dintorni

Ed eccomi con il terzo e ultimo post sul Giappone! Gli altri due sono qui e qui, nel caso in cui voi presi dal rientro, ve li foste persi 🙂 Oggi andiamo a Nara, pochi km da Kyoto da fare in treno o bus.  Noi abbiamo scelto il treno e alla fine del post vi spiegheró perché… Nara, ve la faccio breve, non é bella come Kyoto ma ha qualcosa che attira milioni di turisti ogni anno.. LORO: Quindi, siccome a parte il parco dei cervi non eravamo attratti da altro, abbiamo detto ciao a Bambi e siamo andati qui: Al Santuario di  Fushimi Inari-Taisha, tempio buddista per dirla semplice! Se volete percorrere 1000Km in salita , scalino per scalino, andate qui! In pochi sono arrivati alla vetta e noi non eravamo tra loro. Io lo chiamerei “come suicidarsi nei pressi di Kyoto” Dopo Kyoto, dove abbiamo incontrato un’amica francese che viveva lí da un anno, potere di Facebook ❤ Siamo tornati a Tokyo per poi,tornare a casa in Portogallo 🙂 Kyoto di sera, parco …

Summer trip 2015 Japan: Kyoto mon amour

Et voilá les amis, oggi vi porto a Kyoto, seconda tappa del nostro summer trip,  chi si fosse perso la prima puó cliccare qui! Nel terzo post su questo viaggio vi daró tutti i siti, gli indirizzi, i tips, ecc… utili per un viaggio in Japan. Intanto vi porto a  Kyoto, appunto. Dopo i grattaceli e la tecnologia di Tokyo, andando a Kyoto vi sembrerá di fare un viaggio nel passato, nel cuore del Giappone ancora autentico, dove i palazzi giganti sono l’eccezione e le strutture antiche e maestose e la gente in kimono la regola. My friends, this is the 2nd post about our trip to Japan (first here) about Kyoto. After the huge super modern city of Tokyo, Kyoto is like a trip to the past, to the old roots of Japan, with the old building and where people still dress the Kimonos (not only the tourists, like us). Qui il culto religioso é ancora piú forte e autentico  della metropoli. In Kyoto, religion is very present Proprio per l’immenso patrimonio storico e culturale della …

Summer Trip – Japan 2015

Olá miei cari amici, L’estate sta finendo e solo adesso trovo il tempo per fare un articolo sul mio trip estivo 2015: il Giappone. Sono partita i primi giorni di giugno e sono rimasta lí circa 15 giorni. Ho avuto la fortuna d’avere come compagno di viaggio il mio super Sam. Come vi ho giá detto, questo era il viaggio dei miei sogni ma non sapevo bene cosa aspettarmi. A volte le aspettative vengono deluse, altre superate. Mentre mio marito guarda video e foto del posto dove andrá in vacanza, io non amo farlo e quindi ogni viaggio é un’avventura 🙂 Anche perché spesso le foto su google sono moooolto ritoccate e poi ti senti deluso. La mia valigia risentiva di quest’aria d’ignoto ma nonostante tutto,  zaino in spalla siamo partiti e credetemi é stato bellissimo. In Giappone ho capito che una societá fondata sul rispetto del prossimo, non é una cosa cosí lontana e irrealizzabile . O Verão em breve chegará ao fim e finalmente tenho tempo para escrever sobre a viagem ao Japão, no …

Albert-kahn musée et jardin

  Il giardino-museo di Albert Kahn é un posto che non ti aspeti e che ti sorprende a ogni angolo. Creato negli anni ‘20 del 900 in rue du Port a Boulogne-Billancourt, appena fuori Parigi, questo posto é magico ed é stato il sogno di una vita, quella di Albert appunto! Studioso di lettere e scienze, laureato in diritto, divenne un grande banchiere con il sogno nel cassetto di realizzare questo jardin che rappresentava, per lui, un mondo ideale e universale, dove far convivere in armonia diverse culture. Il giardino francese, l’inglese, il giapponese, le marais, la foret vosgienne, quella dorée et prairie…la natura si declina in colori e universi diversi ma vicini. Situato a due passi dalla stazione della metro, questo é un universo parallelo dove vieni risucchiato, dimenticando di essere in cittá! Io, per l’occasione mi sono portata dietro l’ombrellino regalatomi da Samuel e molti visitatori mi hanno chiesto una foto, ero felice ma imbarazzata! tuttavia, proprio cosí ho avuto l’opportuntá di conoscere due signore simpaticissime che mi hanno fatto mille complimenti 🙂 …