All posts filed under: Diario di bordo

Alla scoperta di Porto.

Carissimi buongiorno, Oggi mi prendo un pó di time e vi scrivo l’articolo relativo al mio ultimo viaggio. Un altro tassello del mio diario di bordo. Su Porto ci sarebbe molto da scrivere ma nonn vorrei fare un post troppo lungo e restare incartocciata tra percorsi, emozioni ecc ecc. Vi faró una piccola premessa e poi daró gli indirizzi must have per cogliere al pieno la vera anima di qesta cittá. Ho sempre amato Porto piú di Lisbona, nonostante tutti dicono che la prima, sia piú grigia della seconda. Amo Porto perché é romantica, con il Rio Douro e le barchette in legno, con il ponticello che unisce la cittá alla vicina Gaia, ma soprattutto amo Porto perché é ancora molto tradizionale, molto legata al suo spirito vero, genuino e very portoghese, a differenza di Lisbona dove ormai tutto é moderno, turistico e soprattutto, e non ce la faccio piú, HIPSTER !!! Quando viaggiamo scegliamo sempre dei B&B / Hostel. Il bello del viaggio é conoscere gente, far colazione insieme, e anche in questo caso, ci siamo …

Quando il tuo IPhone muore

Arriva nella vita di tutti noi, un momento davvero desolante, è quando il nostro iPhone si spegne per sempre. Credevo fosse un leggenda metropolitana ma è successo,  cosi all’improvviso il suo cuore ha smesso di battere.  Ad un certo punto lui mi ha lasciat,  sola, dopo una relazione durata  ben 4 anni. Quattro  anni di risate, soddisfazioni, ore spese sui social insieme, foto, video, messaggi , applicazioni come se piovesse.  Un giorno lui , ha mancato la promessa,  ed è andato via. Non so se ero piu sconvolta per il fatto in sè o perché ero al centro commerciale e mio marito doveva chiamarmi per avere dettagli su dove venirmi a  prendere. Ero seduta su una piccola panchina,  pensate, difronte un negozio di “Riparazioni Cellulari” , vicino a me sedeva un bambino di circa 7 anni che giocava con il cellulare del padre come un matto, urlava e si dimenava quando perdeva il controllo dei comandi,  le sue dita erano più svelte di quelle di Mozart alla sua età 😑 e poi ho pensato “Adesso mi …

Cosa ho comprato con i saldi ? Un abbonamento in palestra !

Found on dreamcreatedo.com and inspirationwordslove.tumblr.com   Ebbene sí, con saldi mi sono fatta il regalo dei regali: un abbonamento in palestra. Quel gesto d’amore verso noi stesse, che peró rimandiamo sempre, da sempre. Mia madre dice sempre che se io non fossi pigra avrei fatto…milioni di cose, ma siccome lo sono e molto, l’unica cosa che ho fatto in questi mesi é stata ingrassare e , certo, anche scomparire dal mio blog per settimane, ok, mesi ammetto. Non staró qui a dirvi perché e a chiedere scusa, ne a inventare scuse tipo “sono stata rapita dagli alieni” , “mia nonna é morta”, “il mio dito era atrofizzato e non riuscivo a toccare i tasti…”, la veritá é che un giorno non mi andava di scrivere e poi questo giorno si é moltiplicato… Capita, sono pigra certo, ma capita di avere giorni No e alla fine dell’anno ne ho avuti molti. Certo, questo ha avuto ripercussioni sul blog :200 mail di wordpress che minacciava di cercarmi tramite “Chi l’ha visto?” , ma, cosa peggiore questa tendenza negativa, …

Summer trip 2015 Japan:Nara e dintorni

Ed eccomi con il terzo e ultimo post sul Giappone! Gli altri due sono qui e qui, nel caso in cui voi presi dal rientro, ve li foste persi 🙂 Oggi andiamo a Nara, pochi km da Kyoto da fare in treno o bus.  Noi abbiamo scelto il treno e alla fine del post vi spiegheró perché… Nara, ve la faccio breve, non é bella come Kyoto ma ha qualcosa che attira milioni di turisti ogni anno.. LORO: Quindi, siccome a parte il parco dei cervi non eravamo attratti da altro, abbiamo detto ciao a Bambi e siamo andati qui: Al Santuario di  Fushimi Inari-Taisha, tempio buddista per dirla semplice! Se volete percorrere 1000Km in salita , scalino per scalino, andate qui! In pochi sono arrivati alla vetta e noi non eravamo tra loro. Io lo chiamerei “come suicidarsi nei pressi di Kyoto” Dopo Kyoto, dove abbiamo incontrato un’amica francese che viveva lí da un anno, potere di Facebook ❤ Siamo tornati a Tokyo per poi,tornare a casa in Portogallo 🙂 Kyoto di sera, parco …

Summer trip 2015 Japan: Kyoto mon amour

Et voilá les amis, oggi vi porto a Kyoto, seconda tappa del nostro summer trip,  chi si fosse perso la prima puó cliccare qui! Nel terzo post su questo viaggio vi daró tutti i siti, gli indirizzi, i tips, ecc… utili per un viaggio in Japan. Intanto vi porto a  Kyoto, appunto. Dopo i grattaceli e la tecnologia di Tokyo, andando a Kyoto vi sembrerá di fare un viaggio nel passato, nel cuore del Giappone ancora autentico, dove i palazzi giganti sono l’eccezione e le strutture antiche e maestose e la gente in kimono la regola. My friends, this is the 2nd post about our trip to Japan (first here) about Kyoto. After the huge super modern city of Tokyo, Kyoto is like a trip to the past, to the old roots of Japan, with the old building and where people still dress the Kimonos (not only the tourists, like us). Qui il culto religioso é ancora piú forte e autentico  della metropoli. In Kyoto, religion is very present Proprio per l’immenso patrimonio storico e culturale della …

All’ombra della vite

Salut, mes petits amis Lo so, lo so forse é giá tempo di valigie messe in cantina e vestiti troppo leggeri che vanno in letargo, ma questo settembre pazzerello ci regala un’alternarsi di pioggie e cieli limpidi ai quali non so resistere. Non so se vi avevo giá parlato di una casa di campagna apprtenente alla famiglia di mio marito? É qui, a pochi km da Lisbona. Ci visse il nonno di Sam e ci nacque la madre, poi divenne un’azienda argicola di mio suocero e oggi é una casa per figli e nuore che cercano pace e tranquillitá. In veritá, Sam e fratelli stanno cercando di ristrutturarla e renderla sempre piú bella per trasformarla in un B&B in mezzo alla natura. Anche se ancora non l’abbiamo messa in affitto per motivi logistici ci piacerebbe farlo ma per brevi periodi, perché questa casa é importante per tutti noi ed é un luogo d’incontro e di “lavoro” poiché ogni volta, tutti insieme, ci mettiamo con le mani in pasta per decorare, sistemare, restaurare, piantare, ecc.. September is …

Summer Trip – Japan 2015

Olá miei cari amici, L’estate sta finendo e solo adesso trovo il tempo per fare un articolo sul mio trip estivo 2015: il Giappone. Sono partita i primi giorni di giugno e sono rimasta lí circa 15 giorni. Ho avuto la fortuna d’avere come compagno di viaggio il mio super Sam. Come vi ho giá detto, questo era il viaggio dei miei sogni ma non sapevo bene cosa aspettarmi. A volte le aspettative vengono deluse, altre superate. Mentre mio marito guarda video e foto del posto dove andrá in vacanza, io non amo farlo e quindi ogni viaggio é un’avventura 🙂 Anche perché spesso le foto su google sono moooolto ritoccate e poi ti senti deluso. La mia valigia risentiva di quest’aria d’ignoto ma nonostante tutto,  zaino in spalla siamo partiti e credetemi é stato bellissimo. In Giappone ho capito che una societá fondata sul rispetto del prossimo, non é una cosa cosí lontana e irrealizzabile . O Verão em breve chegará ao fim e finalmente tenho tempo para escrever sobre a viagem ao Japão, no …