Creativity
Comments 4

DIY CARNEVALE #1

SONY DSC

Carissimi belli !!!

Ogni anno in questo periodo,  vorrei avere la possibilitá di fare un biglietto di sola andata sull’isola di Pasqua. Perché ? Perché inizia il periodo, da me, piú odiato in assoluto. Il periodo di Carnevale ! Questa mia mal disposizione verso questa festa non é cosa recente, giá in tenera etá infatti, non potevo soffrirlo. Mentre tutti erano felici e contenti, io mi sforzavo di non mostrare la mia, ormai sbandierata e orgogliosa, asocialitá, ma ogni sforzo era vano: mi sentivo, intimamente triste e fuori luogo e non trovavo divertenti molti scherzi, le varie canzoncine, ecc… Mi consolavano solo pignolata e chiacchiere. Diciamo che io non sono molto da festa ma ci sono feste pagane, tipo San Valentino (che incombe anche lui a febbraio) , la festa del papá, della mamma, ecc…che ancora posso accettare, altre del tipo la feste dei nonni, del cane, delle zanzare, del vicino, dei pinco pallo che non posso accettare e poi ci sono, in un angolo a parte,  Carnevale e la FESTA della DONNA che mi stanno proprio sulle balle, ma a livelli assurdi, a livelli che vi giuro sento male fisico e purtroppo non posso uscire specie la sera e quanto mi dispiaceeeee di non poter uscire vestita come una mentecatta tra ubriachi, gente poso divertente, canzoncine brasiliane alla Gigi D’Alessio, ragazzini che cecano di toccarti il sedere, alcool e vomito che ti arrivano addosso non sai da dove, mal di gola assicurato perché devi urlare invece di parlare perché nessuno potrá sentitrti…mi dispiace proprio tanto ! Ma il destino, specie il mio, é bastardo assai. Dove vivo io ? A Torres Vedras e lo sapete per cosa é riconosciuta questa cittá in the world ??? Ma certo per il Carnevale , che qui inizia la prima settimana di Febbraio in teoria ma la gente, giá dopo Capodanno, inizia a mascherarsi , a metter su musiche assurde e a non parlar d’altro. Pensate che ogni anno appena il Carnevale finisce, si sceglie il tema per il prossimo anno. Ormai andare nelle mercerie o nei negozi di tessuti é un incubo. Nel mio negozio preferito, ho dovuto prendere il numerino e aspettare 1 ora e 30 minuti circa -.-‘

Scordatevi hotels, ecc…tutto pieno da mesi ! Qui i giorni di festa saranno 7 e molta gente va in ferie per potersi “spaccare”la notte :woooow che figata #AIUTATEMI. Saranno 7 giorni in cui tutti saranno mascherati dalla mattina alla mattina -.-‘Ma tutti, anche se vai in banca o al supermercato  sono tutti mascherati !!!

Alla fine , peró, mi sto abituando … almeno nella gara del “vestito piú originale”

Da un mese confeziono solo vestiti di Carnevale, per Sam, per amici, clienti, per me…ecc…

Avevo deciso , all’inizio, di vestirmi da FridDONa Kahlo ma , poi, ho pensato che l’anno scorso ne vidi troppe…quindi cala un’ala di mistero sul mio vestito🙂 vi faró delle foto, poi, su Facebook o Instagram

Oggi peró vi mostro un modo semplice per eseguire la famosa acconciatura della pittrice messicana.

Cosa ci serve?

  • Gomitolo di lana nera
  • Nastro colorato
  • Elastico nero
  • Colla a caldo
  • Forbici e….
  • …Fiori finti in diversi colori e dimensioni

SONY DSC

SONY DSC

Ho iniziato tagliando, con pazienza, tanti fili di lana lunghi  60 cm l’uno e li ho uniti tra di loro facendo un nodo in una delle estremitá, sempre con un filo di lana nero. E ho unito, al centro, di questa “ciocca”abbastanza corposa il nastro celeste (sempre 60 cm)

SONY DSC

SONY DSC

Ho diviso la ciocca in tre parti e ho iniziato a fare un treccia.

SONY DSC

Alla fine della treccia, ho chiuso anche quest’ultima estremitá con un filo di lana e  ho tagliato via le parti in eccesso

SONY DSC

Ho legato , con due nodi, alle due estremitá della treccia, circa 15 cm di elastico nero

SONY DSC

Il risultato sará questa morbida fascia con elastico dietro la nuca, che ricorda l’acconciatura trecciuta di Frida🙂

SONY DSC

Passiamo ai fiori. Troverete in commercio fiori con gli steli in metallo ricoperto di plastica:sono i migliori perché piegando lo stelo su se stesso, all’interno, di una ciocca della treccia il gioco sará fatto (vedi foto in basso)! Altrimenti…

SONY DSC

Altrimenti, dicevamo, se lo stelo non si dovesse piegare poiché in plastica io ho risolto cosí. Ho attaccato alcuni fiori , con colla a caldo, direttamente sulla fascia, mentre altri li ho staccati dal loro gambo e li ho inseriti nel gambo in metallo di altri fiori  e ho unito il tutto, sempre,  con della colla a caldo.

SONY DSC

Cosa ve ne pare? Una buona soluzione per capelli corti🙂

Ah ultimo passaggio:prendete la matita occhi nera e ridisegnate le sopracciglia🙂

SONY DSC

Frida fiera

SONY DSC

Frida tenera e troppo abbronzata

SONY DSC

Frida in bagno

 

 

 

 

 

4 Comments

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...