Creativity
Lascia un commento

DIY collant sbrilluccicanti

SONY DSC

Come avrete capito dai miei outfit, sempre in gonnella, io sono una collezionista di collant. Ne ho davvero tantissimi, neanche fossi un millepiedi ! Una fissata di collant, una spaccona di collant, una pazza d’amore per i collant… Bref, come dicono a Parigi, oggi vi mostro dei collant fatti da me super luccicosi. Amo le cose super luccicose, sono una gazza ladra di cose luccicose, sono una ricercatrice di cose…Ok Basta e che é oggi !?!

Ecco cosa vi serve:

  • Un collant del colore che piú vi piace (Calzedonia vanno benissimo, non si rompono)
  • Filo dello stesso colore del collant o il filo trasparente ma non da pesca!
  • Miliardi di perline e paillettes

Se avete paura di cucirvi la mano da tenere sotto il collant per permettere all’altra di incollare le paillettes, metteteci dentro una bottiglia di plastica! Non c’é una vera logica su come procedere. Iniziate a mettere delle paillettes, non troppo in alto sulla coscia del collant, e continuate come piú vi piace.SONY DSC

SONY DSC SONY DSC

“Paillettes attaccato collant rinnovato” -.-’ Ok, per oggi basta. Alla prossima.

SAPEVATECHE

I collant sono nati negli anni ‘60, anzi nel 1959 á coté dell’arrivo della minigonna! Ma il nylon era giá stato scoperto nel 1938 e pensate che per fabbricare un paio di collant sono necessari 14 Km di nylon: ACCIDERBOLINA!!! I collant di qualità sono generalmente fabbricati in Italia (dajé) o in Francia. Anche se in effetti i collant sono stati utilizzati dagli uomini in Giappone ed in Cina  fino a qualche decennio fa, come del resto nel medioevo e primo rinascimento in Europa , spesso sotto forma di calzamaglia, per simboleggiare un particolare status sociale. Oggi sono quasi esclusivamente considerati un articolo destinato alle donne ma attenti perché questa situazione potrebbe cambiare nei prossimi anni ed in effetti sono stati timidamente proposti da qualche stilista durante le ultime sfilate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...