Creativity
Comment 1

DIY falabella by Stella Mccartney

SONY DSC

Oggi tatatatannnnn vi diró come costruirla da sole a casa con le vostre mani e con una spesa di circa 30 euro (anche meno se conoscete i posti giusti). É un modello che amo per la sua versatilitá, infatti, come potete vedere nel post si puó indossare come maxi pochette o come capiente borsa da spalla, e se ci mettete una terza catena la maxi pochette diventa da spalla anche lei. Il costo dell’originale é, peró,  davvero troppo per una borsa facile da “copiare” e inoltre la soddisfazione di auto-farsela non ha prezzo.  Ok,  STOPPPPP!!! e passiamo all’azione.

Cosa ci serve:

  • Tessuto o finta pelle ( scegliete qualcosa che non dovete poi cucire per evitare scuciture, ecc…) Circa 70 cm ma compratene un pó di piú.
  • Catene : 2 da 125 cm l’una
  • Colla per  tessuti
  • Fettuccia in finto cuoio o in stoffa (come preferite)
  • Un metro da sarta
  • Forbici
  • Penna o gessetto
  • Ago e filo di un colore simile al tessuto
  • Macchinetta per fare i fori nel cuoio (sempre utile)

SONY DSC

Iniziamo:

Pieghiamo in due il tessuto cosí da avere due parti perfettamente uguali. Io voglio che la mia borsa sia lunga circa come rivista che ho usato per aiutarmi nelle dimensioni e per andare dritto nel tagliare. Quindi, circa  35 cm di lunghezza che X2 fa 70 cm e per la larghezza ho deciso sempre 35 cm per non farla  troppo rettangolare.

SONY DSC

Ottenuti i rettangoli ho smussato, anzi,  tagliato gli angoli. Notate bene: Lavoriamo sempre sull’interno della nosra borsa. Quindi scegliete un lato che sará l’esterno e sappiate che dovrá rimanere immacolato . Se la pelle non é stata tagliata perfettamente: non fa niente , la sistemeremo dopo, pian piano !

SONY DSC

Ho fatto dei fori, con la macchinetta,  su tutto il perimetro delle sagome che ho incollato tra loro con la colla per tessuto, in modo che restassero ferme tra loro. Prima di fare i fori ho segnato con la penna la loro distanza ( 1cm l’uno dall’altro) . Non fateli sulla bocca della borsa, cioé l’apertura.

SONY DSC

Servendomi della fettuccia ho cucito “a mano” la catena al perimetro di tutto il rettangolone smussato, lasciando lo spazio per quella che sará  l’apertura della mia  borsa. Ricordate che i nodi della fettuccia , i segni fatti con la penna , ecc tutto resterá all’interno di questa quindi tranqui !

SONY DSC

 

A questo punto la borsa é quasi finita, lo vedete se la piegate in due, piegandola, infatti, potete segnare con la penna quale sará la base. OPSSSS ma mancano i lati !!!

SONY DSC

Per i lati della borsa: sul tessuto tagliate due lingue larghe circa 6 cm e lunghe come la borsa (tranne 5-6 cm che erano gli angoli tagliati al rettangolo) quindi 30 cm. La loro base deve essere tonda per seguire la forma della borsa.

SONY DSC

Adesso cucitele con ago e filo sul resto dei lati della borsa. Importante, la lingua di pelle e la borsa non ti toccato, il filo passa sulla lingua e poi nella fettuccia, cosí non si vede all’esterno.

SONY DSC

Questo é l’interno. Cucita l’altra lingua di stoffa dall’altra parte possiamo girare  la borsa al contrario, cioé, dalla parte esterna!

SONY DSC

Finita non é carina ?!? Potete osare, anche, nuovi materiali e colori

SONY DSC

SAPEVATECHE

Stella Nina McCartney , classe ‘71 è una stilista britannica, seconda figlia dell’ex componente deiBeatles Paul  e della sua prima moglie Linda.  Ha iniziato ad interessarsi di moda a 12 anni, quando ha creato il suo primo abito. A 15 ha iniziato a lavorare nel settore, partecipando alla creazione della prima collezione dello stilista francese Christian Lacroix . Nei primi anni novanta ha studiato al Central Saint Martins College of Art and Design, dove si è laureata con una collezione per presentare la quale come tema musicale il padre ha composto la canzone Stella May Day. In seguito ha lavorato tra l’altro per le case di moda Chloé e Gucci e ha prodotto una linea sportiva per il marchio Adidas, una linea di vestiti e accessori per H&M e alla fine voilá il suo marchio appunto !

 

1 commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...